browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Cercu Iabri Onlus

Logo Cercu Iabri Onlus copiaReferente: Massimo Lorenzato; Tel.: +39 3494511057; e-mail: cercuiabrionlus@libero.it;
Sito: www.cercuiabrionlus.org

Cercu Iabri Onlus 2

Abbiamo conosciuto, in un primo momento su Facebook e successivamente su Skype, l’associazione Cercu Iabri Onlus di Preganziol, in provincia di Treviso.

Xlestrade ha così incontrato Massimo Lorenzato che ci ha raccontato la storia di questa associazione.
La sua costituzione in Onlus è avvenuta ufficialmente il 17 giugno 2012 ed è il frutto dell’incontro tra Massimo e sua moglie con Suor Maristella e la comunità di Suore Francescane di Cristo Re di Preganziol avvenuto nel 2008.
Massimo ci ha raccontato di come la comunità sia attiva però fin dal 1986 con progetti, case e missioni in Albania, Brasile e Guinea Bissau. In Guinea Bissau, in particolar modo, si è ampliata in diverse zone del paese, compresi i villaggi di Bedanda e di Bra.

L’incontro del 2008 ha condotto, in un primo momento, ad alcuni viaggi conoscitivi del paese africano e, successivamente, al sostegno dei progetti attraverso una struttura organizzata quale è un’associazione.

Cercu Iabri significa Il cerchio si allarga in lingua creolo.

I principali progetti di Cercu Iabri Onlus sono i seguenti:

  • Costruzione e sostegno dell’asilo Jardim Morena di Bedanda;
  • Sostegno medico e infermieristico dell’ospedale generale di Bissau;
  • Sostegno scolastico e ospitalità di un gruppo di studenti nella capitale guineana.

Abbiamo chiesto quali sono i progetti futuri.
L’intenzione è concentrarsi sui progetti attuali nei settori dell’igiene, dell’istruzione e della sanità.
In prospettiva vi è l’intenzione di acquistare un generatore in grado di trasformare l’acqua salata in acqua dolce nel villaggio di Bedanda. Attualmente stanno raccoglendo fondi per finanziare il viaggio e le cure in Italia di un giovane ragazzo affetto da una grave malattia alla mandibola.

Cercu Iabri Onlus 3

In Italia Cercu Iabri Onlus è molto attiva sul territorio veneto ma sono riusciti nel tempo ad instaurare legami e contatti in differenti altre zone. Sono presenti volontari e referenti dell’associazione ad Assisi (Umbria), Merano (Alto Adige), Cavaion Veronese (Veneto) e Bareggio (Lombardia).
Alcune collaborazioni sono state instaurate con la Termozeta e la Espressocap di Bareggio (Milano) tramite il Dott. Federico Picchio direttore delle vendite estere, e con la coolaborazione della squadra di volley Yamamay di Busto Arsizio attraverso dei calendari.

Xlestrade ha chiesto informazione per chi fosse interessato a collaborare con loro.
È possibile collaborare con l’associazione sia tramite il semplice sostegno economico, sia tramite la partecipazione agli eventi organizzati, sia dando il proprio contributi in termini di tempo e disponibilità. L’eventuale esperienza in Guinea Bissau è possibile, a proprie spese, previo un corso di preparazione.
Attualmente in Guinea vi è una ragazza che sta svolgendo un periodo di volontariato di 6 mesi e la Dott.ssa Giusppina Torcaso con un ambulatorio mobile.

Abbiamo chiesto infine un messaggio da lasciarci.
Il loro slogan, la loro frase è la seguente: “Aiutaci per aiutare”.

Abbiamo incontrato degli amici, superato le distanze. Ringraziamo Cercu Iabri Onlus e … è obiettivo di Xlestrade allargare il cerchio sempre di più.

Foto Cercu Iabri Onlus 1


Commenti:

  1. Massimo

    GRAZIE PER TUTTO………..

Rispondi